Imposta di Soggiorno

Gentile Ospite,

Dal 1° Gennaio 2012 l’Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve (Comuni di Londa, San Godenzo, Rufina, Pelago, Pontassieve, Reggello e Rignano Sull’Arno) ha istituito l’imposta di soggiorno con deliberazione del Consiglio n° 41 del 30/06/2011.

L’ imposta si applica sui pernottamenti dei soli non residenti nei Comuni dell’Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve (Londa, San Godenzo, Rufina, Pelago, Pontassieve, Reggello, Rignano Sull’Arno) e per un massimo di 6 pernottamenti consecutivi.

La misura dell’imposta per questa struttura ricettiva è di Euro 1,50 a persona per notte.

Sono previste le seguenti esenzioni:

a) i minori fino al compimento dei 16 anni di età;
b) gli autisti di pulman e gli accompagnatori che prestano attività di assistenza a gruppi organizzati di turisti; l’esenzione si applica per ogni autista e per un accompagnatore ogni venti turisti;
c) il personale dipendente della gestione della struttura ricettiva che ivi svolge attività lavorativa;
d) Gli studenti ed i loro accompagnatori che alloggiano nelle strutture in occasione di gite scolastiche organizzate;
e) i portatori di handicap ed i loro accompagnatori, in ragione di un accompagnatore per ogni portatore di handicap;
f) i soggetti che assistono i degenti ricoverati (anche in day-hospital) presso strutture sanitarie del territorio, in ragione di un accompagnatore per paziente;
g) gli ospiti istituzionali (gemellaggi, ecc.) dei Comuni facenti parte dell’Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve;
h) i soggetti che alloggiano in strutture ricettive a seguito di provvedimenti adottati da autorità pubbliche, per fronteggiare situazioni di emergenza conseguenti a eventi calamitosi o di natura straordinaria o per finalità di soccorso umanitario.

La misura dell’imposta di soggiorno è ridotta del 50% nei periodi di bassa stagione (mesi di novembre, dicembre, gennaio e febbraio).

7ads6x98y